L'acropoli, frequentata già dall'età del "Bronzo finale", ospita i due templi sanniti edificati nel corso del II sec a.c. circa. L'ara sacra, delimitata da mura poligonali domina la pianura sottostante e il foro, centro nevralgico del più recente municipio romano.

Il teatro, anch'esso di impianto sannita, è posto al di sotto dell'area dei templi. Poco distante troviamo le fondamenta di un imponente edificio, oggetto di scavi negli ultimi anni, probabilmente utilizzato per attività termali.

Tutte da percorrere le strade "basolate" che caratterizzano la città romana, belle e ben conservate.

Prima di iniziare la visita è bene scaricare l'apposita app che permetterà al visitatore una full immersione nell'antica città.
Guidati dal GPS puntando lo smartphone verso i luoghi di interesse potremo vedere la città antica ricostruita tridimensionalmente, quindi, non ci resterà che che camminare realmente in un ambiente virtuale sapientemente ricostruito. Link per scaricare l'app.

Immagine qui a destra: QRcode per accedere con smartphone al downlodad dell'app.

Ricordiamo che questo è il sito web che si occupa del sito archeologico dal punto di vista turistico, per quanti volessero approfondire la conoscenza storico-culturale sull'area "Iuvanum", raccomandiamo di visitare il sito web www.beniarcheologiciabruzzo.it curato dalla Soprintendenza Archeologia dell'Abruzzo.

  

JavaScript deve essere attivo per utilizzare Google Maps.
Sembra infatti che JavaScript sia disabilitato o non supportato dal tuo browser.
Per visualizzare le Google Maps, attiva JavaScript modificando le opzioni del tuo browser e poi riprova.

stampa

IUVANUM - Parco e Museo Archeologico